Amici del Nidiaci in Oltrarno

In difesa del Bartlett-Nidiaci-Palazzo Santarelli storico spazio dei bambini di San Frediano in Firenze

Romanelli (SEL) aderisce al corteo per il Bartlett-Nidiaci Oltrarno

Giardino Nidiaci, Romanelli (Sel): “Inaccettabile l’accordo al ribasso col privato” 09 gennaio 2015 17:08 Politica e Opinioni Firenze Mauro Romanelli Mauro Romanelli Romanelli (Sel): “Aderisco convintamente e parteciperò alla manifestazione di domani Sabato 10 gennaio organizzata dai cittadini dell’Associazione Amici del Nidiaci in Oltrarno: sarebbe inaccettabile se si finisse per svilire, tramite un accordo al ribasso col privato, una realtà storica come i Nidiaci”. “Sarebbe davvero inaccettabile, soprattutto dopo gli impegni presi in campagna elettorale, se si finisse per svilire, tramite un accordo al ribasso col privato, una realtà storica come i Nidiaci, parte ormai dell’identità profonda di un Quartiere che è il cuore di Firenze. L’area Nidiaci, comprensiva di splendido giardino interno ed edifici, era stata donata dalla Croce Rossa americana perché fosse destinata a beneficio dei bambini di Firenze quasi cento anni fa. Il Comune di Firenze doveva solo garantire che questo spazio fosse destinato ai più giovani. E questo ha in effetti fatto per quasi cento anni” dichiara Mauro Romanelli, Consigliere Regionale di Sinistra Ecologia Libertà. “Oggi l’Amministrazione Nardella, dopo grandi promesse in campagna elettorale, presenta un accordo che appare eccessivamente sbilanciato, secondo i cittadini e anche secondo noi, sulle esigenze del privato”. “Saremo domani al fianco dei cittadini, per mandare insieme a loro un forte messaggio a Sindaco e Giunta” – conclude Romanelli.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2015/01/09/giardino-nidiaci-romanelli-sel-inaccettabile-laccordo-al-ribasso-col-privato/
Copyright © gonews.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Associazione Amici del Nidiaci in Oltrarno Onlus - email giardinonidiaci@gmail.com - tel. 349-1575238
C.F. 94 226 290 487 IBAN IT-58-N-06230-02811-000056733234
Frontier Theme
Skip to toolbar