Amici del Nidiaci in Oltrarno

In difesa del Bartlett-Nidiaci-Palazzo Santarelli storico spazio dei bambini di San Frediano in Firenze

“Procediamo con l’esproprio” – ricordiamo gli impegni presi da Dario Nardella

Sabato 10 gennaio alle 15.30, l’Oltrarno scenderà in piazza per la questione Nidiaci-Bartlett, con un corteo che partirà da Piazza Tasso.

Ecco perché.

A dicembre, l’Amministrazione Comunale ci ha comunicato una proposta di accordo che comprendeva (sostanzialmente) il rientro in possesso pubblico di uno spicchio di giardino con la costruzione di un edificio su tale spicchio; in cambio, il Comune dovrebbe permettere al privato di utilizzare come vuole un’area che è in uso pubblico da un secolo (una spiegazione più dettagliata la potete leggere qui: http://www.nidiaci.com/2014/12/11/bartlett-nidiaci-un-accordo-inaccettabile/).

Questa proposta ci ha colti di sorpresa, perché ci ricordavamo impegni molto diversi.

Il 13 maggio scorso, l’allora candidato a sindaco, Dario Nardella, ha visitato il giardino Bartlett-Nidiaci, come fecero anche tutti gli altri candidati a sindaco. Il sindaco era accompagnato, tra l’altro, dall’allora e attuale assessore all’urbanistica, Elisabetta Meucci.

Nel corso della sua visita, Nardella e la Meucci hanno preso precisi impegni, che noi abbiamo registrato e messo in rete a suo tempo:

Questi impegni sono stati presi in un momento in cui la posizione del Comune era più debole di ora, perché non avevamo ancora presentato la documentazione che mette in serio dubbio addirittura la proprietà privata stessa dell’area (http://www.nidiaci.com/2014/09/18/dagli-archivi-emerge-che-il-bartlett-nidiaci-e-un-bene-pubblico/).

Il video potete guardarlo da voi, ma ecco alcune frasi chiave dette durante la visita:

DARIO NARDELLA:

…”allora, noi dobbiamo rimetterci al lavoro per le cose da fare… e quindi il nostro obiettivo rimane sempre lo stesso, ora però dobbiamo
essere ovviamente più incisivi, e cioè quello di rientrare in possesso della Ludoteca e del giardino, dello spazio al chiuso e dello
spazio all’aperto”….

…”per la fruizione piena di questo luogo e cioè quello di entrare in possesso di questo complesso sia della Ludoteca che dello spazio
all’aperto”…

…”utilizzeremo tutti i mezzi immaginabili per ottenere il risultato”….

…”se si presenta un braccio di ferro, noi un braccio di ferro lo facciamo fino in fondo”…

…”abbiamo perso tempo, abbiamo perso anche una buona parte di credibilità “…

ELISABETTA MEUCCI:

… “abbiamo di nuovo nel Regolamento urbanistico apposto il vincolo pubblico… l’abbiamo reiterato come nel Piano regolatore sia su tutto
il giardino, che sulla Ludoteca”…

…”accantoneremo le somme per l’esproprio”…

DARIO NARDELLA:

…”un vero e proprio esproprio”… “nell’interesse della pubblica utilità “…

….”trovare gli strumenti giuridici, che ci consentano di raggiungere questo obiettivo”…

…”ci sono una serie di strade che abbiamo imboccato”…

..”prima, con le buone, provare ad ottenere la Ludoteca e lo spazio e se…. con le buone maniere non è possibile, useremo tutti gli
strumenti della legge”….

…”procediamo con l’azione di esproprio”…

…”dobbiamo fare tutto quello che per legge ci è consentito fare”…

…”sposiamo al cento per cento la vostra esigenza, al cento per cento…”
UNA CITTADINA domanda:

…”Renzi si era [espresso?] su questa cosa dell’esproprio diversi anni fa nel 2011, ora siamo nel 2014… i finanziamenti… [per
l’esproprio]?

Dario NARDELLA risponde: … “i soldi li troviamo”…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Associazione Amici del Nidiaci in Oltrarno Onlus - email giardinonidiaci@gmail.com - tel. 349-1575238
C.F. 94 226 290 487 IBAN IT-58-N-06230-02811-000056733234
Frontier Theme
Skip to toolbar