Amici del Nidiaci in Oltrarno

In difesa del Bartlett-Nidiaci-Palazzo Santarelli storico spazio dei bambini di San Frediano in Firenze

Domanda in Comune sul Nidiaci

 Oggi i consiglieri Ornella De Zordo e Tommaso Grassi presenteranno in Comune questa “domanda d’attualità”. Il testo contiene anche una piccola aggiunta alla prima bozza (riguardante la fontanella), che abbiamo inserito qui, ma che i consiglieri potrebbero esprimere con parole leggermente diverse.
Domanda d’attualita per il Consiglio comunale
Oggetto: Giardino Nidiaci e alberature
I sottoscritti Consiglieri comunali,
Preso atto che al giardino Nidiaci la palizzata di legno messa a recinzione per l’area dove si svolgevano i lavori edili all’immobile di Via della Chiesa è stata sostituita con una recinzione di metallo verniciata di verde
Preso atto che tale recinzione, eretta appena prima della riapertura del giardino prevista per domani 7 maggio, impedisce peraltro l’accesso dei bambini all’unica fontanella funzionante del giardino
Considerato che il Comitato dei cittadini si sono attivati presso il Comune e il Quartiere per segnalare l’accaduto, chiedere informazioni sulle alberature e sulla riapertura completa del giardino e della ludoteca e avere rassicurazioni sulla corretta esecuzione dei lavori
Appreso dalla documentazione fotografica che dal luglio 2011 risulta tagliato un albero d’altro fusto nel giardino nell’area recintata contrariamente a quanto risposto in una precedente risposta ad una interrogazione da parte dell’Assessora Biti
Visto che nell’area recintata è presente adesso un altro albero molto grande che ha completamente le radici e una buona parte del tronco coperto da masserizie e rifiuti edili accatastati, sta mostrando segni di sofferenza
INTERROGANO L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER SAPERE
se, in che tempi e con quali modalità verrà restituita alla fruibilità della collettività l’intera area destinata a giardino e quando verrà trasferita nuovamente la ludoteca Nidiaci presso i locali di Via della Chiesa
se l’indagine annunciata dall’Assessora Biti sugli abbattimenti di alberature ha portato a qualche risultato e se la documentazione integrativa fatta pervenire dal Comitato Oltrarno futuro che dimostra la presenza nel 2011 di alberature adesso non più presenti hanno portato all’individuazione del titolo autorizzatorio con cui sono state rimosse le alberature o se ciò è avvenuto in violazione della normativa vigente
se ritiene che le modalità con cui sono stati effettuati i lavori edili presso l’edificio e la gestione dei rifiuti edili scaricati sulla base dell’albero dell’area recintata sono corrette e rispettano la normativa anche di salvaguardia delle alberature e se sono state presentate richieste di abbattimento per delle alberature nell’area Nidiaci
se la realizzazione del parcheggio sotterraneo così come richiesto dalla proprietà per quanto riguarda il Comune di Firenze è possibile e in linea con le indicazioni urbanistiche e quali novità emergono sul procedimento autorizzatorio di detta struttura

Tommaso Grassi
Ornella De Zordo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Associazione Amici del Nidiaci in Oltrarno Onlus - email giardinonidiaci@gmail.com - tel. 349-1575238
C.F. 94 226 290 487 IBAN IT-58-N-06230-02811-000056733234
Frontier Theme
Skip to toolbar